Vitamina D carente: ecco i segnali che ci invia il corpo

Vitamina D carente: ecco i segnali che ci invia il corpo

Loading...

 

 

Vitamina D

Per vitamina D si intende un gruppo di pro-ormoni liposolubili costituito da 5 diverse vitamine: vitamina D1, D2, D3, D4 e D5.

Loading...

Una delle funzioni più importanti in cui è coinvolta la vitamina D, è quella di garantire l’apporto di calcio di cui le nostre ossa hanno bisogno. Inoltre, ha il compito di rafforzare il sistema immunitario. Ma come si fa a capire quando il nostro corpo ha bisogno della vitamina D?

vitamina D

In un adulto, il fabbisogno giornaliero di questa vitamina, è pari alle 600 UI , sebbene ciò possa variare sia in base all’età o ad altre condizioni mediche.

La si può inglobare attraverso il cibo, ad esempio è presente nel latte o nello yogurt.  La possiamo anche introdurre, tramite degli integratori Il modo migliore per far si che il nostro corpo possa averne la giusta quantità, è l’esposizione al sole, anche se è fondamentale che questa sia sempre moderata e avvenga con una adeguata protezione.

I segnali inviati dal nostro corpo, che ci indicano una carenza di vitamina D

Il nostro fisico, quando vi è in atto una carenza, ci invia dei segnali precisi.

Aumento e improvvisa sudorazione sopratutto nella zona della testa

Se si ha, senza alcun motivo, tipo un caldo eccessivo o attività sportiva in atto, una sudorazione improvvisa alla testa, questo è senza dubbio un segnale, che qualcosa non va.  Questo tipo di sudorazione è causata da irritabilità neuromuscolare, in quanto i nervi e i muscoli del corpo iniziano a contrarsi. E’ consigliabile rivolgersi al proprio medico, che sarà il solo ad essere in grado di valutare la situazione e consigliarvi per il meglio.

Dolori alle ossa

Come abbiamo detto prima, la vitamina D, influisce sulla buona salute delle nostre ossa. La sua carenza potrebbe ostacolare la capacità del corpo di fornire calcio ai tessuti ossei. In questo caso, potresti sentire, ad esempio, indebolimento delle ossa o dolore.

Pertanto si raccomanda di garantire l’assunzione giornaliera di vitamina D, onde evitare fratture ossee e malattie come l’osteoporosi.

Dolore muscolare

La mancanza di vitamina D può anche generare dolore o debolezza muscolare, diminuzione della massa muscolare o rallentamento del recupero dopo un’intensa attività fisica.

Sistema immunitario

Se siete soggetti ad infezioni virali, consultate il vostro medico. Potrebbe trattarsi di bassi livelli di vitamina D. Come abbiamo detto, questa vitamina, gioca un ruolo molto importante, nel supportare il nostro sistema immunitario.

Stanchezza

Se vi sentite particolarmente stanchi o affaticati, senza una causa apparente, consultate il vostro medico. La carenza di vitamina D potrebbe essere la causa del vostro disagio.

Perdita dei capelli

Un altro compito svolto da questi pro-ormoni liposolubili riguarda la crescita dei capelli.  Quindi una delle possibili cause, della caduta potrebbe avere a che fare con una carenza.

Anche gli sbalzi di umore, possono essere un segnale, che  soffriamo di una carenza di vitamina D

Dopo essere stata consumata o sintetizzata, rilascia neurotrasmettitori come dopamina e serotonina. Pertanto, la sua carenza potrebbe causare ansia, depressione o altri problemi emotivi.

E’ importante: è opportuno chiarire che questo sito non vuole fornire, alcun tipo di consulenza medica, ma vuole offrire solo informazioni di carattere generale per aiutare lo sviluppo e la crescita personale. Si invita sempre, quindi a consultare il proprio medico, in presenza di sintomi o dolori.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: