Eczema atopico: quali sono le cause, quali i sintomi e quali i trattamenti

 

Loading...

Eczema atopico: quali sono le cause, quali i sintomi e quali i trattamenti

 

 

Loading...

Eczema atopico

L’ eczema atopico o meglio conosciuto come dermatite atopica, è la forma più comune di eczema, una condizione che provoca prurito, arrossamento, secchezza e screpolatura della pelle.

L’eczema atopico è più comune nei bambini, spesso si sviluppa dopo poco la nascita, ma è una forma che può svilupparsi, anche in età adulta.

Di solito è una condizione a lungo termine (cronica), sebbene possa migliorare in modo significativo, o addirittura scomparire nei bambini.

Sintomi di eczema atopico

L’eczema atopico provoca prurito, secchezza, screpolature, irritazione e arrossamento della pelle.

Alcune persone hanno solo piccole macchie di pelle secca, ma altre possono presentare pelle arrossata  e infiammata, diffusa anche su diverse parti del corpo e addirittura anche  su tutto il corpo.

Sebbene l’eczema atopico possa colpire qualsiasi parte del corpo, molto spesso colpisce le mani, l’interno dei gomiti, la parte posteriore delle ginocchia, il viso e il cuoio capelluto.

Le persone con eczema atopico di solito hanno periodi in cui i sintomi sono meno evidenti, così come periodi in cui i sintomi diventano più gravi (riacutizzazioni).

Quando rivolgersi a un medico

E’ bene sempre farsi seguire da un medico, in quanto solo loro possono diagnosticare con certezza, che si tratta di questa patologia. Le domande, che lo specialista porrà, sono:

se l’eruzione cutanea è pruriginosa e dove appare

quando sono iniziati i sintomi

se va e viene nel tempo

se c’è una storia di eczema atopico nella  famiglia

se si soffre di condizioni, quali asma o allergie

se si è verificato che i sintomi siano aumentati a seconda la dieta o ad uno stile di vita differente

Questa malattia infiammatoria, potrà essere diagnostica, se  negli ultimi 12 mesi, si è sofferto di prurito o si sono presentati i seguenti problemi:

pelle rossa visibilmente irritata nelle pieghe della pelle, come l’interno dei gomiti o dietro le ginocchia (o sulle guance, all’esterno dei gomiti o sul fronte delle ginocchia n’

una storia di irritazione cutanea che si verifica nelle stesse aree sopra menzionate

pelle generalmente secca negli ultimi 12 mesi

una storia di asma o febbre da fieno.

Risultati immagini per dermatite atopica

 

Cause di eczema atopico

La causa esatta dell’eczema atopico non è nota, ma si presuppone, che vi siano più fattori scatenanti.

Infatti, si è scoperto che  si verifica spesso nelle persone che soffrono di allergie. “Atopico” significa sensibilità agli allergeni.

Si sviluppa, quando qualcuno soffre di  asma o di febbre da fieno.

I sintomi di questa infiammazione, hanno spesso determinati fattori scatenanti, come saponi, detergenti, stress e condizioni meteorologiche.

A volte le allergie alimentari possono svolgere un ruolo determinante, specialmente nei bambini piccoli con eczema grave. In questo caso, è indispensabile  tenere un diario alimentare per provare a determinare se un alimento specifico peggiora i sintomi.

I test allergologici di solito non sono necessari, anche se a volte sono utili per identificare se un’allergia alimentare può scatenare i sintomi.

Immagine correlata

Come trattarlo

Il trattamento, può aiutare ad alleviare i sintomi e molti casi migliorano nel tempo.

Al momento, purtroppo, non esiste una cura specifica che porta alla risoluzione del problema. Quando l’infiammazione è abbastanza seria, questa, provoca unn impatto significativo sulla vita quotidiana, del malato.

C’è anche, un aumentato rischio di infezioni della pelle.

Molti trattamenti diversi possono essere utilizzati per controllare i sintomi e gestire l’eczema, tra cui:

tecniche di auto-cura, come ridurre i graffi ed evitare i trigger

emollienti (trattamenti idratanti) – usati quotidianamente per la pelle secca

corticosteroidi topici – usati per ridurre gonfiore, arrossamento e prurito durante le riacutizzazioni

Altri tipi di eczema

Eczema è il nome di un gruppo di condizioni della pelle che causano la pelle secca e irritata.

Altri tipi sono:

quello discoide, che si verifica con chiazze circolari o ovali sulla pelle

dermatite da contatto che si verifica quando il corpo entra in contatto con una particolare sostanza

varicoso,  che colpisce più spesso la parte inferiore delle gambe ed è causato da problemi di circolazione

seborroico, che provoca lo sviluppano chiazze rosse e squamose sui lati di naso, sopracciglia, orecchie e cuoio capelluto

disidrotico, che provoca la presenza  di piccole vesciche sui palmi delle mani

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: